www.splash.it  

 Splash > Tempo Libero > Profumi
CategorieLinkSplash
Latino | Sicilia | Tattoo | Cartoline | Dizionario 
Arancio
Livello Superiore
Dobbiamo parlare di arancio amaro e arancio dolce. L'arancio amaro è coltivato proprio per lo straordinario aroma dei fiori, le 'zagare' da cui si ricava l'essenza di N´roli (Nome che deriva dalla bellissima Anna Maria de la Tremoille de Noirmoutier, moglie di Flavio Orsini, principe di Nérola, che la conobbe dai contadini laziali e ne introdusse l'uso a Roma e alla corte di Francia): È un'essenza usatissima in profumeria, che entra nella composizione dell'acuq di Colonia. Per ottenere un chilo è necessario distillare una tonnellata di fiori (produzione annua di 30-40 piante). Dalla buccia del frutto, non commestibile, si ricava l'essenza di arancio amaro.
L'arancio dolce, coltivato, produce l'olio essenziale, detto anche 'essenza di Portogallo', preziosissimo e profumatissimo aroma. Anche l'acqua di fiori d'arancio estratta per distillazione, viene utilizzata come aromatizzante in profumeria e nell'industria alimentare. Splendidi e profumatissimi i fiori di entrambe le varietà.
Login
Username 
Password 
 Auto-Login 
Registrati Hai dimenticato la password?
Registrati   |   Splash in Homepage   |   Chi siamo   |   Liberatoria Legale   |   Scrivici