www.splash.it  

 Splash > Scienza > Chimica > Tavola Periodica
CategorieLinkSplash
Latino | Sicilia | Tattoo | Cartoline | Dizionario 
Berillio
Livello Superiore
Informazioni
Numero atomico 4
Simbolo Be
Anno di scoperta 1789
Scopritore Fredrich Whler, A.A.Bussy
Origine del nome Dal greco: beryllos (minerale)
Descrizione Metallo grigio, duro; è il più leggero dei metalli rigidi. Chiamato un tempo Glucinio (Gl). Oltre all'isotopo stabile sono noti cinque isotopi artificiali.
Origine Si trova in molti minerali, quali il berillo [AlBe3(Si6O18)] ed il crisoberillo (Al2BeO4). Può essere anche prodotto per elettrolisi del BeCl2.
Usi Usato nell'industria aereospaziale per la sua capacità di assorbire grandi quantità di calore.
Utilizzato nella costruzione di lampade fluorescenti e come refrattario. Cristalli di berillo con tracce di cromo costituiscono i smeraldi.
Costanti chimico-fisiche
Massa atomica relativa 9.012182 uma
Configurazione elettronica [He] 2s2
Valenza 2
Numeri di ossidazione +2
Gusci 2,2
Elettronegatività 1.57
Stato di aggregazione a 25°C Solido
Struttura cristallina Esagonale
Energia di prima ionizzazione 9.3226 eV
Energia di seconda ionizzazione 18.211 eV
Energia di terza ionizzazione 153.893 eV
Raggio atomico 1.40
Raggio covalente 0.90
Raggio ionico 0.45 (+2)
Volume atomico 5.0 cm/mol
Calore specifico 1.82 J/gK
Calore di vaporizzazione 292.40 kJ/mol
Calore di fusione 12.20 kJ/mol
Conducibilità elettrica 0.313 106/cm ohm
Conducibilità termica 2.00 W/cmK
Temperatura di fusione 1287C
Temperatura di ebollizione 2472C
Densità a 293 K 1.848 g/cm
Login
Username 
Password 
 Auto-Login 
Registrati Hai dimenticato la password?
Registrati   |   Splash in Homepage   |   Chi siamo   |   Liberatoria Legale   |   Scrivici